Paolo Amico,

chitarra classica

Paolo Amico, chitarrista varesino nato nel 1983, intraprende gli studi musicali all’età di sei anni.

Nel 1994 entra nella classe di chitarra del M° Giacomo Maruzzelli presso il Civico Liceo Musicale ”R. Malipiero” di Varese, sotto la cui guida segue l’intero percorso di studi diplomandosi nel 2005 a pieni voti presso il Conservatorio “G. Cantelli” di Novara.

In seguito si perfeziona presso l’Accademia Internazionale “S. Cecilia” di Portogruaro con il M° Emanuele Segre, presso l’”Accademia della Chitarra” di Brescia con il M° Giulio Tampalini, con Reimbert EversSung Jim Kim presso il Conservatorio “G. Briccialdi” di Terni.

Esordisce in pubblico nel 1998 e da allora le sue esibizioni hanno toccato diverse città italiane, suonando principalmente come solista in vari teatri e sale da concerto, quali il Teatro Apollonio di Varese, il Salone Estense di Varese, il Teatro Fraschini di Pavia e molti altri.

All’attività solistica nel corso degli anni affianca anche quella cameristica: ha suonato infatti per anni nell’orchestra di chitarre “I Trovieri” diretta da Enrico Parravicini, ed ha formato un duo stabile con il chitarrista Fabio Brambilla, con cui tuttora si esibisce regolarmente.

In occasione del bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi si è impegnato anche nell’attività divulgativa, tenendo un ciclo di conferenze presso il comune di Bodio Lomnago avente per oggetto la figura del compositore italiano, l’analisi e l’ascolto di alcune delle sue opere.

Dopo la conclusione degli studi si è dedicato, oltre che all’attività concertistica, ad un’intensa attività didattica. Nel corso degli anni ha insegnato chitarra classica in svariate scuole di musica, maturando esperienza di insegnamento a persone di ogni età; inoltre ha insegnato Storia della Musica in Istituti Secondari privati ed Educazione Musicale in Scuole Secondarie di primo grado, oltre ad aver maturato esperienza in progetti musicali dedicati alla Scuola Primaria.

Attualmente è titolare della cattedra di chitarra presso il Civico Liceo Musicale “Riccardo Malipiero” di Varese e presso la Scuola Civica di musica di Besozzo (VA).

E’ laureato in Lettere Moderne presso l’Università degli Studi di Milano.

Suona su di una chitarra costruita per lui dal maestro liutaio Fabio Schmidt.