1985–2015. Una storia trentennale.

È il 1985 quando la prof.ssa Isabella Pellegrini – prima direttrice – fonda la Scuola Civica di Musica di Besozzo.

Dal 1998 la direzione passa al prof. Marco Aceti. Con gli anni la scuola diventa sempre più un riferimento per tutti coloro che, sia per talento che per passione o per semplice curiosità, vogliono accostarsi alla musica.
Quest'anno la scuola compie 30 anni: un lungo cammino per la scuola stessa, i docenti, i bambini e i ragazzi che vi sono o vi stanno crescendo.

"Crescendo": dalle prime note                 al Conservatorio.

La Scuola è in grado di fornire agli studenti sia un approccio alla musica a livello amatorialesia una preparazione pre-accademica per affrontare gli esami in Conservatorio.
Dopo la firma di una convenzione infatti, la nostra Scuola svolge il ruolo di centro di formazione musicale esterno al Conservatorio di Como, strettamente collegato da un progetto formativo comune. 


Un vero 'centro' musicale.

L'edificio in stile Liberty del primo

Novecento è situato in Olginasio – frazione di Besozzo –, immerso nel verde ed oggi interamente dedicato alla musica. Al piano terra, una sala

ospita il pianoforte mezzacoda, dove si svolgono concerti e manifestazioni.

Pianoforti verticaliarmonium,

tastiera, batteria, arpa, chitarre, percussioni per animazione musicale, e impianto di amplificazione per canto sono distribuiti nella varie aule disposte sui diversi piani della scuola.